Viogner 2012, Château Beauchêne

La breaking news è che sono stato qualche giorno in Francia, per una visita veloce alla zona di produzione del Rodano di cui vi parlerò in seguito. Durante il viaggio sono entrato un una piccola enoteca a Châteauneuf-du-Pape, avendo occhieggiato all’interno una degustazione; definire caratteristica l’ambientazione è riduttivo: siamo in ottobre inoltrato, è domenica mattina e il paesino (si contano…

Blanc de Blancs Brut Grand Cru, R&L Legras

Ancora bolle, sempre fortissimamente bolle stavolta da Chouilly, uno dei più famosi comuni settentrionali della Côte de Blancs, Grand Cru al 100% (per quanto riguarda lo chardonnay). La maison è R&L Legras, fondata oltre 6 generazioni fa e ancora gestita dalla famiglia Legras Quello che assaggio oggi è uno champagne da solo chardonnay, che matura per ben 4 anni sui lieviti e dichiara un dosaggio…

Friulano 2014, Ferlat

Considero il Friulano (l’ex Tocai, per capirci) uno dei vini più gastronomici in circolazione: semplice ma non banale, nelle sue migliori incarnazioni è un compagno discreto e sicuro di tanti piatti leggeri o di media struttura. L’assaggio di oggi è della azienda Ferlat (5 ettari nella DOC Friuli Isonzo, conduzione in fase di conversione al biologico): 100% Friulano, raccolta manuale,…

Ristorante Capo Santa Chiara, Genova

Lo ammetto, una buona dose di prevenzione mi faceva temere che il ristorante Capo Santa Chiara fosse il classico fumo con poco arrosto. Lo temevo per vari motivi: anzitutto per il notevole battage promozionale al momento dell’apertura, poi perché il locale è collocato in posizione perfettamente strategica per ricadere nella definizione “ristorante fighetto” (classificazione coerente con varie gestioni non brillanti, che immagino abbiano puntato…

Mersault Les Durots 2011, Morey

Una delle zone mitologiche per l’appassionato di vino è la Borgogna, epica sia per la narrazione del famigerato terroir, sia per la fama di bottiglie inarrivabili per rarità e per valori di listino astronomici; per fortuna si trova anche qualcosa di relativamente più abbordabile, anche se è certamente difficile orientarsi in un panorama ricco di produttori e denominazioni. Questo è uno di quei…

Particella 928, Cantina del Barone

La Cantina del Barone è la piccola azienda (2,5 ettari per sole 16000 bottiglie) della famiglia Sarno, situata a circa 350 metro di altitudine nel centro della Campania, a Cesinali in provincia di Avellino: è quindi ovvio che si parlerà di Fiano, vitigno millenario già noto ed apprezzato in epoca Romana. Questa bottiglia in particolare è il Particella 928, dal nome catastale del…